Molestare donne conosciute online fingendo di essere Emis Killa. E’ quello che ha fatto un ragazzo di Milano con almeno una ragazza, Paola, che ha poi raccontato tutto a Le Iene. La donna ha conosciuto il finto rapper su un sito di incontri, dove lui, oltre a corteggiarla, le ha promesso lavori nel mondo dello spettacolo. Paola all’inizio gli ha creduto, non sapendo chi fosse Emis Killa, ed è andata a un appuntamento galante con lui. Che di galante ha avuto davvero poco, considerando gli atteggiamenti ai limiti della violenza sessuale, come il tirarsi fuori i genitali in una strada di aperta campagna. E’ stato dopo questo spiacevole episodio che la ragazza ha contattato il programma, ancora convinta che il suo molestatore fosse il rapper.

Chiarito l’equivoco, Le Iene hanno organizzato una “trappola” per il mitomane molestatore, coinvolgendo anche il vero Emis Killa. I tre hanno costretto l’impostore a chiedere scusa dopo la clamorosa figuraccia.

Sorgente: Milano, si spaccia per Emis Killa e tenta di molestare una ragazza: beccato da Le Iene – Tgcom24

Leave a Reply

Your email address will not be published.