Quest’anno è dedicata alla lotta alla plastica in mare la Giornata mondiale dell’Ambiente, istituita dall’Onu e che si celebra il 5 giugno.La plastica in mare è una delle maggiori emergenze ambientali al mondo. Ogni anno vengono riversati negli oceani 8 milioni di rifiuti plastici, soprattutto dai paesi emergenti di Asia, Africa ed America latina. Negli oceani si calcola che ci siano oggi 150 milioni di tonnellate di plastica. Se si va avanti di questo passo, nel 2050 la plastica nelle acque salate peserà più di tutti gli animali marini messi assieme.Nel Mediterraneo, secondo Legambiente ci sono 58 rifiuti per ogni km quadrato, per il 96% di plastica. In Italia ogni 100 metri di spiaggia si trovano in media 620 rifiuti, all’80% di plastica.Le celebrazioni principali della Giornata dell’Ambiente quest’anno saranno in India, uno dei paesi che inquinano di più.Lo slogan sarà “Combatti l’inquinamento da plastica. Se non puoi riusarlo, rifiutalo”. L’intento è di stimolare proposte alternative alla plastica monouso, soprattutto con lo sviluppo di nuovi materiali.

Sorgente: Giornata dell’Ambiente 2018 contro la plastica in mare – Vivere Green – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.