Secondo le scritture bibliche la notizia della nascita di un vitello rosso segnalerebbe l’avvicinarsi della costruzione del Terzo Tempio a Gerusalemme. Altre nascite di questo tipo di animali furono annunciate nel 1997 e 2002

Sembrerebbe che la fine del mondo si avvicini. La notizia è collegata alla nascita in Israele di un vitello rosso. Secondo l’Antico Testamento questo animale sarebbe un presagio dell’avvicinarsi della costruzione del Terzo Tempio a Gerusalemme, dopo la distruzione dei precedenti da parte dei babilonesi e romani, e la nuova venuta del Messia.A rendere pubblica la notizia della nascita del vitello rosso è stato il Il Temple Institute, piccola associazione ortodossa, che ha postato su Youtube anche un video dimostrativo.

L’animale sarà tenuto sotto controllo, gli esperti dovranno controllare attraverso numerosi esami se durante la crescita si svilupperà sano e senza difetti ma soprattutto senza macchia. La sua venuta metterebbe in pratica “la promessa di ristabilire la purezza originaria del mondo“. Tuttavia già nel 1997 e 2002 furono annunciate nascite di altri vitelli rossi, ma senza alcun Armageddon. Alcuni media locali come Breaking Israel News hanno provato a spiegare l’evento su base razionale: infatti l’animale sarebbe stato generato impiantando embrioni di red angus in tradizionali mucche domestiche israeliane.

 

Sorgente: Israele annuncia la fine del mondo dopo la nascita del vitello rosso – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.