Incontro a Roma fra la delegazione milanese con il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e il sindaco di Milano Giuseppe Sala in merito alla candidatura per leOlimpiadi 2026. Entrambi anno incontrato Giancarlo Giorgetti per il Governo e il presidente del CONI Giovanni Malagò. Oggi sarà la volta dei rappresentanti di Torino e Cortina, dal momento che il 19 settembre Governo e Coni dovranno dare una risposta finale al CIO sulla candidatura per la rassegna olimpica 2026.

LA LINEA DI PALAZZO CHIGI – «La candidatura si fa a tre o niente da fare, questa la linea prioritaria«, fanno sapere da Roma. Milano ci sta, anche se vuole avere un ruolo centrale nell’operazione. Ecco il governatore lombardo Fontana: «Milano deve avere un ruolo prioritario, anche nel nome e nel logo». Staremo a vedere, ma la cosa più importante che Milano è presente con determinazione dopo alcuni tentennamenti delle passate settimane. 

 

Sorgente: Olimpiadi 2026, il Governo conferma la linea: «A tre o niente». Ma Milano vuole la cabina di regia – Race ski magazine

Leave a Reply

Your email address will not be published.