Bono e l'incontro con Papa Francesco: "Abbiamo avuto un innamoramento reciproco"

Bono ha incontrato in Vaticano Papa Francesco e, subito dopo essere uscito dall’udienza, ha descritto il Pontefice come “un uomo straordinario per tempi straordinari“. Il frontman degli U2 e il Santo Padre hanno lasciato “andare la conversazione dove voleva andare” e inevitabilmente questa si è diretta verso l’Irlanda e gli abusi dei sacerdoti. “Ho condiviso le mie sensazioni di quello che è successo nella Chiesa, gli ho spiegato che ad alcuni sembra che gli abusatori siano stati più protetti delle vittime. Ho potuto vedere il dolore nella sua faccia, penso fosse sincero“, ha detto Bono.

La ragione ufficiale delle visita era presentare al Papa il lavoro di One, la Ong di Bono che opera nel campo dell’istruzione, che il cantante degli U2 vorrebbe far lavorare insieme a Scholas Occurrentes, la fondazione argentina creata dal Papa. “Non abbiamo deciso cosa faremo insieme, per ora abbiamo solo avuto un innamoramento reciproco. È un pensiero piuttosto radicale. Stiamo parlando di insegnare alle persone a contare e scrivere, e raggiungere arte e matematica avanzata fiduciosi del fatto che ‘non è mai tardi’“.

 

Sorgente: Bono e l’incontro con Papa Francesco: “Abbiamo avuto un innamoramento reciproco” – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.