Palpeggia una quindicenne in mezzo al negozio: uomo arrestato per violenza

È successo all’Ikea di Collegno, in provincia di Torino, nel pomeriggio di domenica 28 ottobre. Un 37enne, incurante della folla nei corridoi del negozio, si è avvicinato a una ragazza di 15 anni e l’ha palpeggiata pesantemente nelle parti intime. La studentessa, che stava facendo compere con i genitori, all’inizio è rimasta bloccata, scioccata per il gesto ricevuto, poi ha cominciato a urlare, facendo girare tutti gli avventori presenti. Tra di loro anche un poliziotto, fuori servizio in quel momento che, lanciandosi prontamente alla rincorsa dell’uomo, lo ha fermato e lo ha accompagnato dai Carabinieri. Il brutto episodio si è concluso con il suo arresto.

L’uomo ora è in manette per violenza sessuale ai danni di un minore. Il poliziotto che è intervenuto, era all’Ikea con la sua famiglia nel suo giorno di riposo, ma nonostante questo non si è fatto scrupoli. È riuscito a fermare l’uomo prima che riuscisse a scappare.

Il 37enne ha fatto male i suoi calcoli. Non ha considerato, infatti, che di domenica alle 19:30 circa il grande magazzino era pieno di gente e che poteva essere preso all’istante. Così come è accaduto. La ragazzina, dal canto suo, ha mostrato un grandissimo coraggio. Nonostante la giovane età e il fatto che fosse terrorizzata per quell’atto di violenza gratuito, non si è persa d’animo e ha fatto quello che era giusto fare: gridare in modo da attirare su di sé l’attenzione di tutti i presenti per mettere fine a quello che le stava capitando.

Sorgente: Palpeggia una quindicenne in mezzo al negozio: uomo arrestato per violenza – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.