Facebook starebbe lavorando con il gigante dell’aeronautica Airbus per testare nuovi droni a energia solare, in territorio australiano. Un documento ottenuto dalla testata NetzPolitik mostra le due società impegnate in un accordo con alcuni voli di prova programmati a novembre e dicembre 2018. Il social network ha già portato avanti il progetto Aquila, poi abbandonato, per lo sviluppo di un drone a energia solare, in grado di portare la connessione internet in luoghi del mondo scoperti o colpiti da disastri naturali.

Nei documenti NetzPolitik si parla dell’impiego dell’unità Zephyr S prodotta da Airbus: apertura alare di 25 metri e peso di 75 chilogrammi, il drone sarebbe capace di rimanere in volo a lungo grazie al sistema di pannelli che ne ricoprono la superficie. I droni operano ad un’altitudine di 20 chilometri e si collegano a terra tramite radio a onde millimetriche.

Facebook ha già portato avanti il progetto Aquila, un drone in grado di portare la connettività nei paesi in via di sviluppo e collegato al progetto Internet.org. Ma il progetto è stato poi abbandonato perché si trattava di un concept sperimentale.

Sorgente: Facebook-Airbus, drone a energia solare – Tlc – ANSA

Leave a Reply

Your email address will not be published.