Dopo il toy boy, il fascino dell’over 50 torna a conquistare

C’è stato un tempo in cui il fascino del toy boy ha letteralmente spopolato e bastava fare una passeggiata in giro per vedere donne mature accompagnate da aitanti giovanotti palestrati. Ma perché?

Le tempeste ormonali non sono esclusivo appannaggio delle ventenni. Anche le over 40 vengono travolte dall’impeto della passione e, si sa, la tartaruga scolpita di un ventenne che non perde un allenamento in palestra ha il suo appeal. Soprattutto se la si confronta con l’aspetto dell’uomo un po’ avanti con l’età e un po’ indietro con la cura di sé…

Ma, passata questa tempesta ormonale, siamo così sicure che il toy boy abbia poi così tanti lati positivi da giustificare una scelta (forse) un po’ avventata ed istintiva? Certo, riuscire ad attirare l’attenzione di un giovane nel fiore degli anni, riesce a far dimenticare per un momento il pensiero dell’età che avanza.

Ma basta questo per affrontare tutti i “contro”, come i dubbi esistenziali di un giovanotto che si sta affacciando alla vita, la completa assenza di spirito di sacrificio e, non neghiamolo, la concorrenza con le sue fresche coetanee?

Forse, proprio con queste riflessioni, si arriva a rivalutare quell’uomo over 50 che ha certamente qualcosa in più da raccontare. E poi c’è quell’innegabile fascino che si nasconde tra le rughe e i capelli brizzolati alla George Clooney…

 

Sorgente: Dopo il toy boy, il fascino dell’over 50 torna a conquistare – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.