Belen e Stefano De Martino rischiano fino a 3 anni di carcere

La coppia più chiacchierata del momento rischia fino a 3 anni di carcere per una presunta aggressione a due paparazzi avvenuta a Ponza nel 2012.

Belen Rodriguez e il suo ex marito, Stefano De Martino, sono stati rinviati a giudizio. L’accusa sarebbe di “esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e di lesioni non gravi“.

Oltre alla showgirl argentina e al ballerino, tra gli imputati ci sarebbe anche Perez Blanco, che all’epoca dei fatti era il compagno di Cecilia Rodriguez.

I fatti risalgono all’agosto del 2012. I quattro si trovavano a bordo del loro yacht in località Palmarola, sull’isola di Ponza (Latina), quando si sono accorti dei due paparazzi, Mattia Brandi e Stefano Meloni, che li stavano fotografando dalla loro barca.

Secondo la denuncia, dopo essersi avvicinati all’imbarcazione dei fotografi, De Martino e Perez Blanco li avrebbero aggrediti, sottraendogli la macchina fotografica e restituendogliela solo dopo aver gettato in mare la scheda contenente gli scatti.

I testi saranno ascoltati per la prima volta il 13 maggio presso il tribunale di Latina. Stefano e Belen riusciranno a far valere le proprie ragioni?

 

Sorgente: Belen e Stefano De Martino rischiano fino a 3 anni di carcere – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.