Luce-Colore uno dei più affascinanti binomi della storia che potrete trovare ben realizzato al Novi Light Sensation che si terrà Novi Ligure i prossimi 3 e 4 maggio.

Ma perché proprio il colore?

La risposta è semplice: la Luce bianca, come insegna la scienza, è l’insieme di tutti i colori e, quest’anno, gli organizzatori di Novi Light Sensation, hanno voluto usare quest’idea perché i colori richiamamo l’arcobaleno che è un simbolo per antonomasia di pace, unione, fratellanza e spiritualità.

Novi Ligure sarà quindi suddivisa in diverse “zone colorate” dove vi saranno installazioni, animazioni, opere, video ed esibizioni legati al colore scelto per ciascuna parte.

Il percorso proposto che vi condurrà in questa scoperta della luce e dei suoi effetti “cromoterapeutici”, partirà dal giallo di Corso Marenco al verde di Via Roma, continuando con l’arancione di Piazza XXV Aprile, Via Paolo Giacometti, Via Municipio e Largo Valentina, poi il rosa e viola di Via Girardengo. La Salita Castello, Parco Torre, S. Andrea e Via Paolo da Novi saranno legate al rosso, mentre al blu la Galleria Perelli, piazza Matteotti, Via Gramsci e Via Marconi per riunirsi, infine, in Luce bianca.

Sarà inoltre possibile visitare le collettive di pittori ed artisti, tra cui Alessandro Fabbri, Barbara Parisi, Borromeo Patrizia e Nello, Daniela Fava, Enrico Debenedetti, Luisa Claudia, Rinaldo Tallone, Rossella Pittaluga, Tiziana Sesenna, Vilma Borra e Giuliano Saba nelle sale espositive che avranno loco nella Biblioteca, nell’androne Palazzo Spinola, in Sala Azimut e in Novi Arte in Largo Valentina.

Le installazioni luminose a cura di Claudio Bellino Visual Lab Artist, Milleluci, Sinistra Light, Francesco Sung, Ilya Sobol, Expect Nothing, saranno in Piazza Pernigotti, Portici Nuovi, Via Girardengo ( porta d’entrata), Via Roma ( altra porta d’entrata al percorso), Chiesa di San Nicolò, Cortile Ristorante Corona, Parco Castello, Salita al Castello e Galleria Perelli.

Le installazioni multimediali saranno invece collocate nell’androne di Palazzo Pallavicini e nella sua sala conferenze, in Via del Municipio, e nella Sala URP di Piazza Dellepiane e saranno proposte da N2UART, Delta Process, Simmetria Illogica e Massimiliano Glitch.

L’entrata al Novi Light Sensation è gratuita, ma si consiglia la prenotazione per le particolari e sorprendenti “visite al buio” che si terranno a Palazzo Durazzo a cura di Show Lab, a Palazzo Spinola Variana a cura di At Lab e nella Chiesa della Misericordia a cura di Onion Adv.

Tutto questo meraviglioso spettacolo è gentilmente offerto da Estremi di Luce di Siri Simone e dal comune di Novi Ligure. La vostra Radio Enjoy sarà media patner dell’evento e si occuperà di trasmettere in diretta live via spreaker le intere serate del 3 e 4 maggio dalle ore 18:00 alle ore 24:00 con molta musica ed interviste degli artisti.

Vi aspettiamo numerosi al nostro stand per salutarvi e darvi l’opportunità di “dire la vostra” su Novi Light Sensation!

Per ulteriori info:

https://www.novilightsensation.it/

organizzatori

programma

sponsors

come arrivare

contatti

3 comments to “Novi Light Sensation 2019”

You can leave a reply or Trackback this post.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.