Sciare col Cuore si è oggi concluso con una grande festa che ha visto dapprima Dody Nicolussi omaggiare Luca Jurman, le sorelle Simari Birken, gli atleti e gli exatleti azzurri(Paolo Pancrazi, Chiara Costazza, Nicol Delago, Nadia e Elena Fanchini, Laura Pirovano, Giulio Bosca, Verena Stuffer, Hanna Schnarf e Giuliano Razzoli) che hanno fatto da “capitani”  e non alle squadre che hanno preso il via alle gare, con un ulteriore premio che, personalmente Dody Nicolussi, ha voluto consegnare a Chiara Costazza per la chiusura di carriera agonistica ed a Elena Fanchini per il suo coraggio di “non mollare mai”.

A seguire vi sono state le premiazioni delle gare a squadre che ha visto la vittoria del team Pirovano, secondo  team Bosca e terzo team Longhi, e poi le premiazioni per le categorie individuali. A ciascun partecipante, Sciare col Cuore ha omaggiato con un “pacco gara” contenente dei prodotti tipici trentini, nonchè degli utilissimi gadget in collaborazione con gli sponsors dell’evento:

La conclusione è stata, soto una lieve nevischiata, l’estrazione della lotteria benefica offerta dal Pool Sci Italia, condotta dal figlio di Dody, Yuri, con 60 premi; infine Nutella party con tutti i partecipanti sempre al rifugio Patascoss.

Anche questa 12esima edizione di volta Sciare col Cuore ha raggiunto il proprio obiettivo: vivere insieme una giornata di sci, di competizione e di divertimento senza però dimenticare lo scopo benefico dell’evento, ovvero sostenere concretamente l’associazione ADMO sezione Trentino la quale sarà beneficiaria anche per la prossima edizione di Sciare col Cuore che si terrà nel 2020 sempre qui a Madonna di Campiglio.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.