Luke Perry sepolto con un abito di funghi: il suo ultimo desiderio

Luke era un ambientalista e sostenitore di uno stile di vita eco-sostenibile. E questa sua ferma convinzione è stata portata avanti fino al suo ultimo “viaggio”. Contrariamente a quanto si era detto subito dopo la sua morte, infatti, l’attore non è stato cremato, ma è stato sepolto nella sua tenuta di Dickson, in Tennessee, senza bara e con una speciale tuta ricavata dai funghi, interamente biodegradabile.

Questa speciale tuta è composta da due diversi tipi di funghi che facilitano la decomposizione del corpo, trasformandolo in nutrienti che arricchiscono la terra.

A rivelare l’ultima volontà di Luke Perry è stata sua figlia Sophie, che ha dedicato un nuovo post al papà, scomparso lo scorso marzo a causa di un ictus. Sophie ha pubblicato una foto scattata a dicembre in occasione di un viaggio a San Francisco, in visita alle sequoie. La ragazza ha detto di aver pensato in quella occasione “quei funghi sono dannatamente belli”, ma che ora hanno un significato ancora diverso per lei.

Così Sophie ha parlato dell’abito funebre fatto di funghi e di quanto questa idea avesse entusiasmato suo padre. “È stato sepolto in questo vestito, uno dei suoi ultimi desideri. Sono davvero una bella cosa per questo bellissimo pianeta, e voglio condividerlo con tutti voi“.

 

Sorgente: Luke Perry sepolto con un abito di funghi: il suo ultimo desiderio – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.