Donna viene fermata da un Carabiniere e lo aggredisce mordendolo

Ieri una pattuglia dei Carabinieri stava effettuando dei controlli alla circolazione stradale per le vie del centro di Bologna quando ad un tratto gli agenti hanno notato una donna che, mentre guidava, era impegnata a scattarsi dei selfie con il suo smartphone.

I Carabinieri hanno dunque subito fermato l’automobilista per contestarle la violazione prevista dal Codice della Strada, visto che stava guidando pericolosamente perché distratta dall’utilizzo del dispositivo mobile. Come riporta BolognaToday, la donna, una 60enne italiana, avrebbe reagito molto male di fronte all’intervento degli agenti: “Dopo aver esibito e consegnato la patente di guida – hanno spiegato i Carabinieri nel rapporto – ha tentato di riprendersela azzannando l’agente ad una mano”.

In seguito la donna si è scusata e si è lasciata identificare dai militari, ma per il suo comportamento, oltre che alla violazione del Codice della Strada, la donna dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale.

 

Sorgente: Donna fermata da un Carabiniere lo aggredisce mordendolo per riprendersi la patente – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.